8 febbraio 2012

Marginalità e potere: a Velletri il training Phiren Amenca

Lo scorso 1 febbraio si è tenuto presso il Centro Ecume il seminario rivolto ai giovani volontari internazionali del network Phiren Amenca che da settembre 2011 stanno svolgendo il proprio servizio volontario nelle strutture e nei centri della Diaconia Valdese in Italia.

All’evento hanno partecipato 27 volontari  provenienti da diversi paesi dell’Unione Europea (Germania, Ungheria, Slovacchia, Ucraina).

Il Phiren Amenca (in romanes: Camminiamo Insieme) è un network di volontari Rom e non Rom e di organizzazioni di volontariato che creano opportunità per l’educazione non formale, il dialogo  e l’impegno allo scopo di sfidare stereotipi e razzismo.

In qualità di membro del Phiren Amenca, Romà Onlus ha partecipato al training con alcuni dei suoi giovani in veste relatori.

La prima parte della giornata ha visto gli interventi preliminari di Graziano Halilovic (presidente di Romà Onlus) – che ha illustrato la situazione dei Rom in Italia – e di Jonathan Mack (dell’Ufficio Centrale del Phiren Amenca) – che ha approfondito il tema dell’Olocausto Rom.

Durante il seminario è stato affrontato il tema della condizione delle donne rom ed è stato visionato il documentario “Le donne vestivano gonne fiorite” realizzato dalla Romà Onlus.

Durante i lavori di gruppo Diesel Halilovic, Malena Halilovic e Roberto Hamidovic si sono confrontati con i giovani volontari sul tema della cultura e delle tradizioni rom.

Il giorno seguente il gruppo di volontari ha avuto modo di visitare insieme ai giovani della Romà Onlus il campo rom di Arco di Travertino.

 

 

Comments are closed.